“L’Austria è un Paese strategico per il consolidamento della presenza della Lega in Europa. Il profilo di Nicola Baldo è solido e credibile, abbiamo voglia di dare concretezza e di essere un punto di riferimento affidabile per la nostra comunità residente nel Paese”. Così Paolo Borchia, eurodeputato e coordinatore di Lega nel Mondo, sulla nomina di Nicola Baldo in qualità di commissario del Carroccio nello Stato austriaco. Baldo, originario di Trento, si è trasferito nel 2015 in Austria a Innsbruck con la famiglia.

Imprenditore titolare di diverse aziende in Austria e in Italia, vanta alle sue spalle oltre 25 anni di esperienza nel mondo dell’Information Technology: “Da diverso tempo collaboro con Lega nel Mondo ed ho accolto con piacere la nomina di rappresentante per l’Austria” afferma Baldo, iscritto alla Lega dal 2017. “Voglio mettere a disposizione la mia esperienza imprenditoriale per migliorare la situazione dei quasi 35.000 italiani presenti in Austria e che spesso sono trascurati”.